generazioni

978880624281GRA

Concita De GregorioIn tempo di guerra

«Questa storia, se avrete voglia di leggerla, mostra che c’è sempre un luogo dove andare. Qualcosa da cambiare. Anche quando non sembra».

A volte basta fare un passo, dire una parola, spostare appena lo sguardo per vedere il mondo, come una sorpresa, con occhi diversi. È quello che accade a un ragazzo di trent’anni quando inizia a ripensare alla propria vita: Marco è alla ricerca di una strada e si è sempre sentito estraneo a una famiglia, la sua, che riassume le contraddizioni del secolo scorso. Una famiglia in cui ognuno crede in qualcosa, sia un’idea, un partito, una chiesa. Lui, invece, si sente in lotta contro tutto: il soldato di un esercito invisibile.

Scopri di più