Archivio Autori: eitascabili2

978880626406GRA

Caterina BonviciniMolto molto tanto bene

Una storia vera: la storia di una famiglia nata in mare, vitalissima e sgrammaticata come il titolo di questo libro.

C’è chi parte sulla scia dell’entusiasmo, chi decide di tornare per puro amore della vita, ma a spingerti su una nave Ong – una volta dopo l’altra – è soprattutto l’ostinazione. Caterina ormai conosce l’Endurance come casa sua, ogni corridoio, ogni boccaporto. Ha imparato i gesti per issare i naufraghi sul Rhib, a prendersi cura di loro quando dormono sul ponte, in salvo, distesi sui cartoni. Quel che Caterina non sa è che oggi, su quella nave, sta per comparire un futuro possibile.

Scopri di più

Insegnante

Paolo MiloneAstenersi principianti

Donatella Sartor, Chiavari (GE)

«Tutto muore. Io no…»

I ragazzi della I C del Liceo artistico Luzzati hanno avuto il piacere di incontrare lo scrittore Paolo Milone che, con il suo romanzo Astenersi principianti, ha parlato con estrema delicatezza di un tema cosí difficile e nel contempo misterioso come la morte, che ha colpito e incuriosito il loro giovane animo pronto a spiccare il volo alla vita e al futuro.

Scopri di più

978880626012HIG

Fabio GedaPer il resto del viaggio ho sparato agli indiani

Una toccante storia di formazione «on the road» che scalda il cuore lasciando sempre aperta la porta alla possibilità di un futuro migliore.

Un sacco di gente sceglie di non avere casa, mentre altra non lo sceglie, semplicemente non può averla. E allora non le resta che fingere che non sia cosí, fingere di vivere in una casa dalle pareti tanto grandi che non le vedi piú, in modo da non sentire mai la nostalgia di qualcosa che sai ti verrà sempre negata. È ciò che impara a fare Emil Costantin Sabau, un tredicenne rumeno immigrato illegalmente in Italia, con la passione per le parole e per i fumetti di Tex Willer.

Scopri di più

978880625136HIG

Samuele CornalbaBagai

Lo spaesamento, la paura, il desiderio. Il libro dei vent’anni.

Di cose da offrire a un ragazzo di diciott’anni, Pandino non ne ha poi molte: novemila abitanti, quindici bar, dieci parrucchieri, cinque pizzerie d’asporto, una torre dell’Enel dove s’intrecciano i graffiti d’intere generazioni, due chiese, un santuario, neanche una libreria. Elia vive da sempre nei confini di questo perimetro: la scuola, qualche festa, il migliore amico attivista che cerca invano di scuoterlo con le sue battaglie politiche, il padre che ce la mette tutta anche se non basta mai.

Scopri di più

978880626347HIG

Daniela PadoanCome una rana d’inverno

«Considerate se questa è una donna | Senza capelli e senza nome | Senza piú forza di ricordare | Vuoti gli occhi e freddo il grembo | Come una rana d’inverno». È con questa immagine scarnificata che Primo Levi, nell’incipit di Se questo è un uomo, indica la necessità di riflettere sulla condizione delle donne prigioniere ad Auschwitz. Eppure per molti anni la storiografia e la testimonianza hanno appiattito l’esperienza femminile in una declinazione universale, in un neutro linguistico che, dimenticando i corpi sessuati, ha reso opaca l’intenzionalità stessa dello sterminio.

Scopri di più

Classe

Claire KeeganUn’estate

Liceo scientifico Leonardo da Vinci, Salerno
Classe II B
Docente: Daniela Giacomarro

L’estate può essere un segreto nascosto, una stagione ricca di libertà e spensieratezza, nella quale può essere celato l’insegnamento dell’amore: questo è quanto scrive Claire Keegan nel suo libro Un’estate, rivelando i cambiamenti della protagonista. Un periodo all’apparenza semplice, che costruisce nella bambina un senso di appartenenza, poiché proviene da una famiglia che non le ha mai manifestato attenzioni e sentimenti genuini, ma l’esperienza di vivere il periodo estivo con la coppia di zii materni rivela in lei emozioni nuove.

Scopri di più

978880626166HIG

Gianluca BrigugliaMalcom X e Martin Luther King

Martin Luther King vs Malcolm X. La colomba disposta a immolarsi per il grande sogno di un’uguaglianza pacifica, e l’ape pronta a pungere sia per difendersi sia per ottenere ciò che le spetta.

Un saggio preciso, avvincente, che restituisce l’entusiasmo di una stagione del Novecento ormai entrata nel mito. Episodi della lotta per i diritti civili degli afroamericani si alternano al racconto delle vite di pensatori, di attivisti fin qui noti solo agli esperti, che hanno preceduto Martin Luther King e Malcolm X, consentendo loro di diventare ciò che sono stati.

Scopri di più