978880624692HIG

Eva CantarellaSparta e Atene

Una rilettura appassionante della rivalità tra due potenze del mondo antico che, nel corso dei secoli, sono diventate punti di riferimento per filosofi, politici, sociologi e rivoluzionari.

Da un lato un ordinamento democratico, innovativo, aperto agli scambi e al commercio; dall’altro un mondo chiuso, conservatore, ispirato a valori di tipo militare in nome dei quali i cittadini accettavano con orgoglio le restrizioni delle libertà individuali. È cosí che sono sempre state descritte Sparta e Atene, ma come distinguere la realtà dalla rappresentazione?

Scopri di più

978880624819HIG

George OrwellLa fattoria degli animali

Una favola morale senza tempo che mette in guardia dal tremendo fascino del potere, valida oggi come nei giorni in cui è stata scritta.

Tutti gli animali sono uguali ma alcuni animali sono piú uguali degli altri. È questa l’amara lezione che le umane bestie della Fattoria Padronale imparano dopo aver detronizzato il fattore Jones, e aver instaurato il loro governo. In poco tempo infatti una grufolante élite, guidata dal maiale Napoleone, trova il modo di salire sullo stesso trono che prima era stato del fattore.

Scopri di più

Insegnante

Melania MazzuccoVita

Annamaria Petriccione (Torino)

Vita e Diamante sono poco piú che bambini quando nel 1903 sbarcano negli Stati Uniti d’America. Un paese grandissimo di cui per molto tempo conosceranno soltanto una città e una pensione in Prince Street. Proprietario di quest’ultima è il padre di Vita, Agnello, che vive con la sua nuova compagna e tuttofare Lena – la moglie Dionisia è stata costretta a rimanere nel paese natio per via di una malattia agli occhi – suo figlio Nicola e altri due ragazzi: Geremia e Rocco.

Scopri di più

978880622767GRA

Jules VerneIl giro del mondo in ottanta giorni

Phileas Fogg, gentiluomo inglese flemmatico e razionale, scommette con i soci del suo club che riuscirà a compiere in ottanta giorni il giro del mondo. Insieme al domestico Passepartout, a bordo di treni, piroscafi o su un dorso d’elefante, attraverserà terre esotiche e luoghi pericolosi, dall’Italia all’Egitto, dall’India al Giappone agli Stati Uniti.

Scopri di più

Percorsi

Chiara ValerioOgni incontro è una storia di fantasmi

Non credo sia capitato solo a me – e, a dirla tutta, continui a capitarmi – di guardare una persona che conosco e non capirne i comportamenti, addirittura i movimenti, o, viceversa, di incontrare per caso una persona sconosciuta e pensare di averla già vista, e, parlandoci – quando l’estraneo era accessibile, adesso, causa pandemia, purtroppo lo è assai meno – parlandoci, dicevo, o vendendola muovere, pensare di averla già incontrata. Ma dove? Ecco, questo “dove” che cerchiamo, non credo sia solo un luogo, penso sia anche un tempo.

Scopri di più

978880621935GRA

Primo LeviSe questo è un uomo

Testimonianza sconvolgente sull’inferno dei Lager, libro della dignità e dell’abiezione dell’uomo di fronte allo sterminio di massaSe questo è un uomo è un capolavoro letterario di una misura, di una compostezza già classiche. È un’analisi fondamentale della composizione e della storia del Lager, ovvero dell’umiliazione, dell’offesa, della degradazione dell’uomo, prima ancora della sua soppressione nello sterminio.

Scopri di più

Chiedi

Antonio GaldoPrigionieri del presente, L’egoismo è finito, Basta poco

Liceo scientifico A. Roiti, Ferrara
Classi: III L, III M, V M, V B, IV O, V O

In Prigionieri del presente lei critica il panorama politico, paragonandolo a un «evento calcistico» in cui si tifa l’una o l’altra fazione e ci si concentra sulla critica e sull’offesa al partito di idee opposte. Tuttavia i politici, in quanto rappresentanti, sono lo specchio della popolazione, e la loro incapacità – o meglio, la loro assenza di volontà – di comunicare gli uni con gli altri, riflette forse un problema piú grande che si estende alla società intera. Non direbbe dunque che l’attuale classe politica sia la rappresentazione di una società incapace di comunicare e di pensare criticamente? Se sí, crede che la scuola abbia una responsabilità nel formare i giovani cosí che siano in grado di discutere dei problemi che riguardano il futuro?

Nel quarto capitolo faccio riferimento a una popolarissima trasmissione radiofonica degli anni Sessanta, chiamata Tutto il calcio minuto per minuto, grazie alla quale potevi seguire in diretta l’andamento delle partite. Era tutto un continuo sovrapporsi di interruzioni e battute per annunciare il goal, il rigore. Tutto il contrario di ciò che la politica dovrebbe fare in un ordinato modo di procedere, fermo restando che la propaganda è uno degli elementi essenziali del gioco politico.

Scopri di più

978880624818HIG

George Orwell1984

Uno dei piú importanti classici moderni, un tassello fondamentale per comprendere la Storia del Novecento e purtroppo anche la nostra.

Londra, 1984, un futuro distopico in cui il mondo è stato spartito fra tre superpotenze dittatoriali. In cielo volano elicotteri e le strade, tappezzate di manifesti del Grande Fratello, il tiranno che tutto vede, sono pattugliate dalla psicopolizia. Winston Smith lavora per il Ministero della Verità, il suo compito è fabbricare menzogne. La sua vita però non è cosí distante da quella di un qualsiasi impiegato. La sua storia è la storia senza tempo di chiunque si senta prigioniero di un sistema opprimente, schiacciato da una quotidianità grigia, schiavo della routine e intrappolato in una serie di relazioni inumane.

Scopri di più

Classe

Chiara ValerioLa matematica è politica

Liceo Cartesio, Triggiano (BA)
Docente: Rosella Santoro
Classe: II B

La matematica è politica, è questo il titolo dell’ultimo libro di Chiara Valerio, matematica, traduttrice e scrittrice. Pubblicato nell’agosto 2020 il libro affronta il tema della matematica e di come la nostra visione di questa materia e la sua funzione siano sempre state fuorviate dal modo in cui ci è stata insegnata.

Scopri di più